Tuo figlio mangia abbastanza frutta e verdura?

Stasera niente cartoni!
26 luglio 2018
Il ciuccio che fa respirare la pelle: Philips Avent ultra air
3 settembre 2018

Io ci ho provato, davvero. E continuo a provarci ogni giorno ma davanti è come se avessi un muro.

Alto 1 metro e coi capelli lunghi ma comunque un muro. Anzi, peggio di un muro perché almeno quello sta fermo, fisso, imperturbabile. La mia bimba, invece, ci tiene proprio a farmi sapere se nel suo piatto c’è qualcosa di verde o di qualsiasi altro colore che non risponde al suo pantone gastronomico ideale (a parte gli spinaci e le carote perché quelli, misteriosamente, li mangia).

Ultimamente anche il pomodoro, un semplice sughetto di pomodoro, le disturba la vista e le chiude lo stomaco. Anche qui con la dovuta eccezione: vivrebbe di pizza rossa.

Poi non parliamo della frutta. Poche varietà per volta, sia chiaro. Si va a periodi. Quello delle mele, delle fragole e del cocomero. Una ciliegia proprio no che poi il nonno, che ne coltiva degli ettari, si monta troppo la testa e magari pretende pure che gli dica che son buone.

E non venitemi a parlare della storia dell’esempio. Io e mio marito ne mangiamo, ad ogni pasto, in grandi quantità, tanto che al Frutta e Verdura dove vado a far la spesa son ancora convinti che nascondo almeno altri 3 figli, da qualche parte.

E allora come faccio?

Cerco di tritare, passare, confondere la vista delle verdure nel piatto. Una faticaccia.

A volte ci riesco, altre meno ma non desisto. È per il suo bene: ha bisogno di ricevere tutti i nutrienti giusti per diventare grande!

Il pediatra che ci affianca nel progetto “My Mellin Blog”, ci ha parlato di alcune evidenze riguardo le abitudini dei bambini sotto i 3 anni e mi ha fatto riflettere: sapete che per esempio molti bambini, dopo l’anno, non assumono abbastanza fibre?

Che il fabbisogno di ferro spesso non è coperto e, al contrario, spesso vengono assunte troppe proteine e zuccheri semplici?

Che c’è ancora l’abitudine, nonostante le raccomandazioni dei pediatri, a salare le pappe anche prima dell’anno di età?

Se avete dubbi o, come la sottoscritta, cercate consigli per migliorare l’alimentazione di vostro figlio, la prima cosa da fare è confrontarsi con il pediatra. Quella di mia figlia si è fatta più di una risata con me: non abbiate timore di chiedere perché sono lì apposta per fugare ogni dubbio e fornire tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno.

Io ho scoperto da poco, ad esempio, il Latte Crescita 3 con fibre di Mellin che può aiutare ad integrare la dieta giornaliera del bambino da 1 a 3 anni.

Nel caso in cui il latte materno manchi o sia insufficiente, su indicazione del pediatra, lo si può considerare un ottimo alleato per una dieta equilibrata: una tazza di Latte Crescita 3 con Fibre (250 ml) apporta circa il 30% di fibre raccomandate come assunzione adeguata giornaliera di un bambino di 2 anni (Rif. LARN 2014, acronimo di Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed Energia). È indubbiamente un grosso aiuto.

Ovviamente frutta, verdura ed altri alimenti fonte di fibre non devono mancare mai, così come uno stile di vita sano.

Come tutti gli altri latti Mellin poi, anche il Latte Crescita 3 con Fibre è fonte di ferro che contribuisce al normale sviluppo cognitivo del bambino.

Anche per noi mamme è tutto è più semplice se ci si mette in buone mani: proprio come fanno i nostri bimbi quando cercano le nostre per sentirsi al sicuro, rassicurati e protetti.

Così io mi fido di #Mellin e di tutto il buono dei loro latti crescita.

#Mymellinblog #sponsorizzatodaMellin #generazionipiusane #Mellinlattecrescitafibre

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Cookie policy