divezzamento

24 luglio 2018

È ora della pappa!

Appena compiuti i 6 mesi d’età, seguendo le raccomandazioni della pediatra, ho iniziato ad introdurre alimenti diversi dal latte nella dieta della mia bambina. Quest’ultimo, da solo, non poteva più soddisfare tutti i suoi nuovi bisogni nutritivi e in lei erano ormai maturate le competenze digestive, motorie e psichiche per cominciare a sperimentare l’introduzione di cibi solidi in tutta sicurezza. Così ho iniziato a chiedermi: “Cosa le cucino oggi?”. E subito dopo: “Lo mangerà?” Ero un filino ansiosa per quello […]
25 giugno 2018

La mia esperienza di allattamento

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda l’allattamento al seno esclusivo per i primi sei mesi di vita di un bambino, in modo tale da garantirgli crescita e sviluppo ottimale: ma va favorito anche oltre, durante il divezzamento, fino a quando mamma e piccolo lo desiderano. E questo perché offre benefici a medio e lungo termine sulla salute di entrambi, proprio come ci ha spiegato il pediatra che ci affianca in questo percorso. Infatti, per il bambino: svolge un ruolo protettivo contro […]
15 febbraio 2018

Come cambia l’alimentazione con i primi dentini – Mellin

Anna può iniziare il divezzamento. Ti spiego cosa fare L’avventura di mia figlia con il cibo è iniziata così: al raggiungimento del 6° mese la pediatra mi ha spiegato che era arrivato il momento di introdurre, nella sua dieta, altri cibi, consistenze, gusti. L’integrazione del latte con altri alimenti, avrebbe soddisfatto le sue nuove esigenze nutrizionali, come il fabbisogno di ferro. Poi mi ha messo all’erta sul fatto che non mi sarei dovuta preoccupare se mia figlia non avesse amato […]
4 giugno 2016

SOS Svezzamento

Il passaggio da una alimentazione esclusivamente lattea ad una mista, per il bambino, si chiama svezzamento. Inizia, indicativamente, dai 5 mesi e mezzo/6 e consente di soddisfare le nuove esigenze nutrizionali del lattante. Le conseguenze per la mamma sono: primi capelli bianchi (non importa quanto giovane sia); spentolamento intensivo (chiamato anche “sindrome di Masterchef”); uso improprio della bilancia da cucina (spesso la mamma le parla come fosse una persona: “Ma 30gr. di pasta è tutta questa qui?. Lo sai che […]