Come prevenire i malanni di stagione
Come prevenire i malanni di stagione
8 Novembre 2019
Io leggo l'etichetta Mellin Viaggio d'Italia biologico
Io leggo l’etichetta
27 Novembre 2019

Diventare genitori significa piantare le proprie radici in profondità.

Proprio come un albero che cresce.

Quando gioco a sollevare mia figlia allungo le braccia, quasi fossero rami, mentre lei si diverte a scalarmi per vedere il mondo dall’alto.

Io non so che darei per rivedere la vita dalla sua di prospettiva.

Ora sono il suo più grande punto di riferimento.

La maternità mi ha trasformata in un riparo.

Ogni volta che cerca rifugio sotto alle mie fronde, l’unica preoccupazione è quella di proteggerla dal sole cocente o tenerla al sicuro dagli scrosci di pioggia della giornata. Non mi importa più così tanto di bagnarmi se lei resta all’asciutto.

Anna mi ha resa più matura.

Più alberi per più bambini Mellin

Non voglio pensare a quando sarà abbastanza grande da voler mostrare al mondo quanto corre veloce perché, a quel punto, non mi resterà che guardarla da lontano.

D’altronde gli alberi non hanno gambe e anche i genitori più allenati dovranno imparare a stare un passo indietro ai propri figli. Sarà tutto fuorché facile ma io e suo padre dovremo imparare a non interferire nelle sue scelte. Il nostro compito è quello di incoraggiarla a metter radici dove trova felicità e credere in lei.

E allora pensavo che sarebbe bello se il mondo che la aspetta assomigliasse più a noi che la amiamo.

Che offrisse a tutti i nostri figli molti più alberi cioè ombra, protezione ed ossigeno.

Più alberi per più bambini

È con questo spirito che lo scorso giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, ho partecipato con grande interesse alla presentazione della campagna “Più alberi per più bambini” tenutasi presso il Comune di Milano.

In quella occasione l’Amministratore Delegato di Mellin, Fabrizio Gavelli, ha annunciato:

Con questo impegno Mellin vuole contribuire a realizzare un sogno: insieme ad una parental policy innovativa che supporta mamme e papà della nostra azienda e che è diventata un riferimento importante nel nostro Paese, Mellin si impegna a lavorare anche per un ambiente sempre più idoneo ad accogliere nuove famiglie e auspichiamo sempre più bambini. Mi auguro quindi, in un futuro non troppo lontano, di poter aumentare il numero delle piante e di vedere una nuova primavera delle nascite. Non solo più alberi per i nostri bambini, ma più alberi per più bambini.

Il progetto è partito dal capoluogo milanese con la piantumazione di 100 alberi in un’area verde di ben 1.400 mq di fronte all’Ospedale San Paolo, col fine di sostenere l’ambiente e lo sviluppo di un luogo di ritrovo e benessere.

Parco Mellin a Milano
Parco Mellin a Milano

Mercoledì scorso, il 6 novembre, chi mi ha seguito nelle stories di Instagram ha potuto assistere in diretta all’evento…ma questo è solo l’inizio!

Sono orgogliosa di dare eco a questa iniziativa, in qualità di ambasciatrice del My Mellin Blog, perché condivido con Mellin il principio che la salute del pianeta e delle persone siano strettamente interconnesse.

Con “Più alberi per più bambini” Mellin, in collaborazione con AzzeroCO2, si è impegnata a piantare, in tutta Italia, 1 albero ogni 50 bambini nuovi nati nel nostro Paese. L’obiettivo è quello di donare ben 9.000 alberi/anno.

Dove verranno piantati?

E qui viene il bello perché, fino al 30 novembre, potete deciderlo voi!

Cliccate QUI per votare gratuitamente tra 10 diversi parchi dislocati tra le diverse regioni italiane: i 3 più votati si aggiudicheranno gli alberi!

Io sono madrina di quello di Reggio Emilia, “Tre parchi Urbani”, e dei Monti della Tolfa di Roma: se non sapete quali scegliere perché la vostra regione al momento non è presente sulla mappa del contest, mi aiutate a farli vincere?

Ricordo che potete esprimere più preferenze.

Comunque vada sarà un successo per tutti.

Più alberi per più bambini


#Mellin #sponsorizzatodamellin #mymellinblog #generazionipiusane



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Cookie policy