Magiche Storie Sonore Disney DeAgostini
Magiche storie sonore da leggere e ascoltare
16 Dicembre 2020
La rivincita della schiscetta
La rivincita della schiscetta
31 Dicembre 2020

37 anni fa, quando sono nata, mio padre e mio nonno hanno piantato un ciliegio nei campi che coltivavano insieme.

E così hanno fatto, prima di me, alla nascita di mio fratello.

Nel tempo di alberi ne hanno coltivati, cresciuti e curati a centinaia e mio padre continua a farlo. Non è solo il suo lavoro, è la sua vita.

Così io sono cresciuta all’ombra delle loro fronde e ricordo che, fin da piccola, mi bastava alzare lo sguardo per vedere lo scorrere delle stagioni e sentirmi in pace con il mondo.

Un senso di appartenenza che è difficile spiegare a parole ma che sento ancora oggi prepotente, come un canto di sirene, ogni volta che poso lo sguardo sulle rigogliose colline della mia terra.

Tutti i bambini dovrebbero aver la possibilità di crescere circondati dagli alberi.

Di abbracciarli, di arrampicarsi, farci un girotondo e giocarci a nascondino. E, a dirla tutta, anche a noi adulti farebbe un gran bene.

È per questo che oggi sono felice di aggiornarvi, a distanza di un anno, su un progetto che mi sta particolarmente a cuore.

Ve ne avevo parlato QUI.

Riguarda la piantumazione di migliaia di nuovi alberi e la realizzazione di nuove aree verdi in diverse regioni italiane.

Parlo dell’ambizioso progetto Mellin Più alberi per più bambini che vuole sensibilizzare sul tema della cura dell’ambiente e del rispetto per la natura: l’obiettivo è quello di piantare nuovi alberi in tutto lo Stivale così da regalare nuovi parchi per le famiglie e compensare le emissioni di CO2 generate dalla produzione delle confezioni dei propri prodotti.

Ora possiamo dire che, in partnership con AzzeroCO2, Mellin sta raggiungendo questo importante traguardo: a Torino è stata completata la piantumazione di 3.000 alberi e da pochi giorni sono terminati i lavori anche al Parco dell’Alta Murgia che si trova in provincia di Bari.

In collaborazione con il Comune di Reggio Emilia per la messa a disposizione dell’area, entro la fine del 2020, altri 3.000 alberi troveranno casa.

Ricordo che queste tre location sono state scelte da voi tramite un contest online. E sono felice che uno dei parchi di cui ero madrina, quello di Reggio Emilia, si sia aggiudicato questo prezioso regalo.

Parliamo, complessivamente, di 9.000 alberi. Qualcosa di grandioso.

In un anno così devastante, sotto tantissimi punti di vista, è bello sapere che ci sono aziende che hanno continuato a lavorare per il bene comune, in un’ottica di pura Responsabilità Sociale di Territorio, ed hanno fatto del proprio meglio per mantenere la parola data. Nonostante le manifeste difficoltà e gli imprevisti.

E non finisce qui.

Mellin ha deciso di proseguire questo progetto anche nel 2021, realizzando nuove aree verdi per le famiglie e piantumando nuovi alberi, sempre sul territorio italiano, per assicurare un futuro più verde ai nostri figli e per compensare le emissioni di CO2 causate dalla produzione delle confezioni dei propri prodotti.

Appoggerò sempre questa idea di fare la differenza concretamente e che sta così a cuore a Mellin.

Un parco ricco di alberi è qualcosa che cambia la vita delle persone di una città, riducendo l’inquinamento atmosferico e acustico, mitigando le alte temperature estive, tutelando la biodiversità del nostro Paese e donando spazi verdi alle famiglie.

È un luogo che diventa un punto di riferimento per incontrarsi e che educa al bello.

Mi sembra di risentire l’insegnamento di mio nonno:

Il momento migliore per piantare un albero è adesso.

————————————————-

#Mellin #sponsorizzatodamellin #mymellinblog #generazionipiùsane #piualberiperpiubambini #bimbialparco #natura #alberi #alparco #thinkgreen #piccoligesti

————————————————-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Cookie policy