Come cambia l’alimentazione con i primi dentini – Mellin

8 trucchi per riposare meglio – Dorelan
9 febbraio 2018
Una soffice carezza per tutta la famiglia – Tenderly Carezza di Latte
27 febbraio 2018

Anna può iniziare il divezzamento. Ti spiego cosa fare

L’avventura di mia figlia con il cibo è iniziata così: al raggiungimento del 6° mese la pediatra mi ha spiegato che era arrivato il momento di introdurre, nella sua dieta, altri cibi, consistenze, gusti. L’integrazione del latte con altri alimenti, avrebbe soddisfatto le sue nuove esigenze nutrizionali, come il fabbisogno di ferro. Poi mi ha messo all’erta sul fatto che non mi sarei dovuta preoccupare se mia figlia non avesse amato sin da subito qualche pappa: solo il perseverare premia e poi ogni piccolo sa perfettamente autoregolarsi sulla quantità di cibo che gli è necessaria.

Spronata e rassicurata dalle sue parole sono tornata a casa e ho iniziato a produrre brodo vegetale: 1 patata, 1 carota, 1 zucchina, senza sale…mai il sale! A schiacciare banane, grattugiare mele o pere. Gli omogeneizzati di verdura, pesce e carne sono stati spesso miei alleati, mescolati con il semolino, la farina di mais e tapioca o la crema di riso. Che bei ricordi. È il praticantato di ogni neomamma.

Poi arriva il momento in cui spuntano i primi dentini e anche la voglia di toccare, masticare e impiastricciarsi di cibo. Noi mamme meriteremmo un monumento che celebra la nostra pazienza perché qui viene davvero messa a dura prova.

Ho ancora una macchia di peperoni sul muro come trofeo.

Eppure dobbiamo ricordarci che imparare a gestire il cibo, far da sé, testare le nuove consistenze, rappresentano una tappa fondamentale del percorso per “diventare grandi” di ogni bimbo.

Quando spuntano i primi dentini, però, dobbiamo evitare di cadere nell’errore di considerare il bambino già come un “piccolo adulto”: sta sviluppando la sua capacità di masticazione ma ha ancora bisogno di un’alimentazione sicura e specifica, studiata su misura per lui.

È per questo che voglio segnalarvi una nuova linea di prodotti, studiata ad hoc per questa fase di svezzamento avanzato (a partire dall’8° mese): Mellin Primi Dentini”, grazie alla presenza di pezzettini al suo interno, aiuta i bimbi ad avvicinarsi progressivamente ad alimenti più solidi.

Della linea “Primi Dentini” troviamo: carne di pollo, manzo, tacchino e vitello in pezzettini (la carne è di qualità, controllata e selezionata, senza sale aggiunto);

100% frutta in pezzettini e vitamina C (mela, pera, mela e banana, frutta mista) senza zuccheri aggiunti (ovviamente ci sono gli zuccheri della frutta).


Con #mellinprimidentini i bimbi sono liberi di diventare grandi.

Farlo in modo sano ed equilibrato ha tutto un altro gusto.

#Adv #Mellin #mymellinblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Cookie policy