Barbie gioca con la moda: gli abiti più belli di sempre

Scuola, ambiente e gelato: la premiazione delle scuole vincitrici della 2° edizione di Scuola Missione Green Sammontana
25 ottobre 2018
Bimbi più sicuri con BebèCare
8 novembre 2018

Se c’è una bambola con cui ho trascorso ore ed ore della mia infanzia, con cui giocavo sia da sola che in compagnia, questa è la Barbie.

Anzi le Barbie perché, nel corso degli anni, ne avevo accumulate almeno una decina. Ken è entrato in casa mia solo verso la fine delle scuole elementari, come regalo di compleanno da parte della mia amica del cuore di allora.

Se mi stai leggendo, grazie ancora Irene: mi hai aperto un altro mondo.

Ricordo che passavo intere giornate ad inventarmi storie, ricevimenti, gran balli e, di conseguenza, a vestire e svestire le mie Barbie, a seconda dell’occasione.

E per contenere tutti gli abitini che avevo, usavo un cestino giallo su cui spesso trovavo a dormire la mia gattina. Anche lei non sapeva resistergli! 🙂

Insomma, come avete capito, per me sono dei bellissimi ricordi.

E quando la mia bimba mi ha chiesto la sua prima Barbie, circa un annetto fa, per me è stato come fare un viaggio a ritroso nel tempo: la sua emozione era la mia.

Una sensazione che accantona la mia nostalgia per lasciare spazio ai suoi occhioni sorridenti e felici.

Penso che molte di voi possano capirmi.

Così quando in edicola ho visto il primo numero di “Barbie gioca con la moda”, la nuova collezione De Agostini che ripropone gli abiti di Barbie più belli di tutti i tempi, non ho avuto dubbi: quel pomposo vestito romantico sarebbe stato di mia figlia.

E anche un po’ mio, lo ammetto…la voglia di giocarci insieme è stata subito tanta! 🙂

La mia bimba è proprio nella fase “principesse” ed ero certa che le sarebbe piaciuto un sacco.

La collezione prevede, in ogni uscita, un abito unico (nel primo numero c’era anche la gruccia rosa per appenderlo!) e un magazine ricco di curiosità, giochi e informazioni. Anche sul periodo storico in cui quel modello di vestito veniva generalmente usato.

Ad esempio, sapete che Sissi, la famosa imperatrice d’Austria, aveva capelli lunghi fino alle caviglie e per acconciarli serviva circa mezza giornata? E che i suoi abiti, voluminosi ed eleganti, erano ricamati con fili d’oro e d’argento?

Io sinceramente no, figuriamoci la mia bambina: ho trovato molto interessante e divertente tutto quel che ho letto.

Se siete tentate di acquistarlo sappiate che la prima uscita, quella che ho io, costa solo 2,99 €. Ma se li prenotate online, i primi 4 numeri costano solo 11,98 € anziché 29,96 €: ben il 60% di sconto sul primo invio! Guardate QUA.

Poi ho partecipato al concorso online “Trova la tua Barbie” : in palio 40 Barbie Fashionistas e, ad estrazione finale, due “Case dei Sogni” di Barbie!

Con l’instant win non son stata fortunata. Con la mia Anna, molto di più.

Torno a giocare!

#deagostini #barbiemoda #ad #barbie #barbiegiocaconlamoda #abitibarbie #magazine #paperdoll #mattel

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Cookie policy