Ferragosto & Un bambino al mare – Gianni Rodari
15 agosto 2016
15 consigli di un padre per amare le figlie al meglio
23 agosto 2016

1Primo anno di ferie con la piccola “principessa tornado” di casa. Destinazione montagna. Trentino Alto Adige. Family Hotel recensito super bene. Vestiti, biscotti, disinfettante, tachipirina e pannolini come se piovesse: valigie e borse stracolme di qualsiasi cosa ci potesse servire. Eppure i negozi sono anche là e vendono molto volentieri ai turisti…ma non si sa mai.

Anche la serenità ha il suo peso e, nel mio caso, ingombra esattamente tutto il portabagagli ed i sedili posteriori dell’automobile, a fianco del seggiolino. Fortuna che mio marito ha una macchina capiente. Il portapacchi è un oggetto misterioso per noi e spero che continui ad esserlo ancora per molti anni. Segretamente mi auguro di non averne mai bisogno. Non so nemmeno io bene il perché.

diariodibea_viaggio

http://www.diariodibea.it/preparare-valigia-donne-vs-uomini/

Diversi giorni prima di partire ho iniziato a scrivere una lista con tutto quello che non doveva mancare per me ed Anna. Dalle scarpe agli elastici per i capelli, dagli occhiali da sole al peluche della scimmietta urlatrice. Il suo babbo, invece, ha fatto tutto da solo. A parte lavare e stirare i panni che ha messo in valigia. Ma non perdiamoci in queste finezze.

La mia figlia non ha ancora 2 anni e mi ha aiutato come poteva: ha ballato, a mia grande richiesta, sulle note di una musica tecno immaginaria davanti allo specchio dell’armadio ed ha trascinato l’aspirapolvere davanti al letto matrimoniale. Quasi volesse ricordarmi che, prima di partire, una pulitina ci voleva. Comunque ho notato che anche lei voleva partecipare a quel fermento e contribuire a riempire le valigie.

Chi ha bambini già grandicelli può coinvolgerli e prepararli al viaggio stampando una delle liste pubblicate sotto (cliccate sopra alla vostra preferita e salvatela sul vostro pc): le ho trovate su siti di altre mamme blogger e le trovo geniali.

2016-07-valigia-e1468220579751

http://genitoricrescono.com/insegnare-bambini-fare-valigia/  L’autrice del disegno è Francesca Rossi di Fiori In Testa (http://fioriintesta.blogspot.it/). L’idea della lista è di Barbara Mammamsterdam (http://mammamsterdam.net/).

Se, come me, avete già le ferie alle spalle e i vostri figli sono ancora troppo piccoli per compilarle, sono comunque un buon pretesto per giocare insieme a riconoscere i capi di abbigliamento e divertirsi a pastrocchiare con i colori.

CHECK LIST maschietti

http://mammagiramondo.blogspot.it/2010/05/preparare-la-valigia-con-i-bambini.html

CHECK LIST FEMMINUCCE

http://mammagiramondo.blogspot.it/2010/05/preparare-la-valigia-con-i-bambini.html

Queste check list, in ogni caso, sono un altro modo per responsabilizzare i propri figli e renderli più consapevoli di se stessi e di ciò che anche un bel viaggio comporta. Un’attesa giocosa della partenza che stimola la riflessione ed il confronto con mamma e papà, sperando che quest’esercizio li aiuti ad essere più autonomi e soddisfatti delle proprie decisioni. Non sottovalutiamo la scelta di un semplice golfino: la via per diventare adulti passa anche da qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *