I romanzi del 2000 – La Repubblica e L’Espresso

Costumi di carnevale originali
4 febbraio 2017
L’ABC della merenda – Parmareggio
24 febbraio 2017

Quando leggo un libro lo faccio per me. Mi estraneo da tutto quello che mi circonda e sono con lui, dentro alle sue pagine, insieme ai protagonisti della storia. Quando giro l’ultima pagina, se è stato scritto bene, mi sento come se avessi perso un amico (cit. P. Sweeney). È proprio così. Mi è capitato diverse volte di desiderare che un romanzo non finisse.

Alcun libri sono potenti, rivelatori, illuminanti, avvincenti, coinvolgenti. Altri un leggero passatempo. Altri ancora noiosi o prolissi. Tutti, indistintamente, il riflesso di un’epoca e del pensiero, oltre che dell’abilità, di uno scrittore.

Dal momento che, fino ad ora, ho letto con passione soprattutto la letteratura dell’epoca vittoriana e del ‘900, ho trovato molto interessante l’idea di arricchire la mia libreria con i libri più intensi, amati e premiati di inizio secolo.

Li trovate ogni sabato in edicola, con La Repubblica e L’Espresso, a soli 9,90€ (più il prezzo del quotidiano). I capolavori della collana “Duemila”sono quelli dei premi Nobel Pamuk (Istanbul) e Munro (Nemico, amico, amante…) oltre che di autori come Carrère, Franzen, Grossman, Murakami e Saviano, fino ad arrivare a “Fight Club” di Palahniuk. Ce n’è per tutti i gusti.

Le uscite previste sono 36 e termineranno a settembre 2017: cliccando qui è possibile richiedere gli arretrati e consultare il calendario completo delle uscite.

Il romanzo che troverete domani in edicola è:

Ho deciso che non mi lascio scappare i grandi romanzi del 2000.

Voglio lasciarli in regalo a mia figlia: sono certa che, quando li leggerà lei, saranno già diventati dei classici.
Buzzoole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *