Muffin alle carote e cioccolato fondente

La mia torta di San Valentino
14 febbraio 2017
Muffin a sorpresa
30 giugno 2017

È da un po’ di tempo che non posto la ricetta di qualche dolce, non perché non ne stia mangiando (figuriamoci!), ma perché non riesco nemmeno a sfornarli che già me li sto godendo…e le foto vanno a farsi benedire. Questa volta, però, sono stata brava e mi sono ricordata anche che ho un blog e sarebbe bello se continuassi a condividere le semplici ricette casalinghe che preparo per me e la mia famiglia.

Dato che nonostante l’arrivo del caldo la mia voglia di dolce rimane invariata, ho deciso di sfoderare la mia teglia da muffin e darci dentro. Maggio è il mese delle ciliegie ma ancora costano tanto e, quelle poche a disposizione, non volevo sacrificarle dentro un impasto.

Così ho aperto il frigorifero ed ho trovato carote, latte e uova freschissime (quelle delle galline dei miei genitori). Ho aggiunto la tavoletta di cioccolato fondente acquistata pochi giorni prima perché in superofferta e la ricetta si è fatta da sé: muffin alle carote e cioccolato fondente.

Ecco gli ingredienti (per 17 muffin):

  • 250 gr di carote
  • 250 gr di farina 00
  • 100 ml di latte
  • 2 uova
  • 70 gr di olio evo
  • 200 gr di zucchero
  • 60 gr di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

Cominciamo.

Per prima cosa lavate e sbucciate le carote. Tagliatele a piccoli tocchetti e tritatele in un mixer o con l’aiuto di un frullatore ad immersione. Se non avete nessuno di questi elettrodomestici, potete anche grattugiarle.

Ora iniziamo con l’impasto: servono 2 ciotole, una per gli ingredienti secchi e un’altra per quelli liquidi.

Nella prima unite la farina, lo zucchero, il cioccolato tritato (o, se le avete a disposizione, le gocce) e il lievito: mescolate bene il tutto e mettetela da parte.

Nella seconda ciotola mescolate il latte, l’olio extra vergine di oliva e le uova sbattute con un pizzico di sale.

A questo punto unite il composto liquido a quello secco e, infine, aggiungete anche le carote tritate.

Amalgamate il tutto alla perfezione e l’impasto è pronto!

Preparate la teglia dei muffin e ricopritela con i pirottini di carta (io ne uso un paio per ogni dolcetto perché ne ho di molto sottili): riempite ciascun pirottino per ¾.

Infornateli nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Vedrete che si gonfieranno per bene (poi i miei sono scesi ma vi assicuro che la loro bontà è rimasta tale e quale).

Sono dei dolcetti deliziosi e il vero problema è che uno tira l’altro!

Con le dosi che vi ho dato me ne sono usciti 17, come già anticipato, ed ho dovuto fare un paio di infornate. Eppure dopo un solo giorno me ne erano rimasti appena 4. In casa siamo in 3. Mia figlia ne ha mangiato 1. Io e mio marito…fate i vostri conti.

Se siete davvero golosi, come me, potete anche glassarli con del cioccolato.

Date libero sfogo alla vostra fantasia nel decorarli: come sempre, solo il cielo è il limite! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *