Spiedini alla siciliana – Liebig
11 gennaio 2017

Oggi vi lascio una ricettina, tanto semplice quanto deliziosa, per cucinare in modo diverso il petto di pollo. Dal momento che alla mia bimba non c’è modo di farlo mangiare semplicemente cotto in padella (come darle torto?), ho deciso di fare dei nuggets al forno. Avete capito bene, non fritti.

Questi piccoli bocconcini di pollo sono perfetti per le manine dei bambini che, non sapendo ancora usare il coltello, possono mangiarli in completa autonomia. E sono ottimi anche per noi grandi. Provare per credere! Adesso vi spiego come li preparo.

Ingredienti:

  • Fette di petto di pollo
  • Latte
  • Pangrattato
  • Parmigiano Reggiano o Grana grattugiato
  • Rosmarino
  • Olio
  • Sale

Prima cosa: mettete le fette di petto di pollo in una ciotola e ricopritele con il latte. Lasciatele marinare per almeno mezz’ora.

Nel frattempo preparate la panatura: mescolate il pangrattato con il Parmigiano grattugiato, aggiustate di sale e aggiungete foglioline di rosmarino tritate grossolanamente col coltello (va bene anche quello secco se non avete sottomano quello fresco).

Togliete il pollo dal latte e tagliatelo a forma di bocconcino. Ancora ben bagnato, passatelo nell’impanatura che avete preparato: non c’è uovo, quindi, perché rimanga ben appiccicata alla fettina di carne occorre aiutarsi con le mani.

Ricoprite una leccarda con la carta da forno, distribuite un goccio d’olio, e poi adagiateci i bocconcini. Una volta finita quest’operazione, conditeli con un altro filo d’olio.

Mettete in forno a 200° per circa 10 minuti. A metà cottura consiglio di girare i bocconcini per uniformare la doratura.

Et voilà, la carne è servita. Da me durano poco queste prelibatezze ma la più grande soddisfazione è vedere il piatto pulito della mia piccola…e la sua bocca piena!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *