Elefante rimbalzante Fisher-Price

Anche i mostri vanno a nanna – Dami Editore
17 maggio 2016
Leggi che ti passa!
23 maggio 2016

elefante rimbalzanteIn occasione del suo primo compleanno, il novembre scorso, Anna ha ricevuto due giochi cavalcabili davvero belli. Oggi voglio recensire l’elefante rimbalzante 3 in 1 di Fisher Price.1 _pacchi_ok

Si tratta di un grande elefante azzurro con cui camminare, cavalcare e saltellare.ele

La prima cosa che mi ha colpito è l’estetica: è grande (è lungo circa 76 cm), robusto e coloratissimo. Barrisce, ha pulsanti colorati che si illuminano al tocco, oltre a musica e suoni per rendere più divertente e stimolante il gioco. Nel caso lo si desideri, si può anche decidere di giocare in “modalità off”, spegnendo l’interruttore degli effetti sonori. Intelligente.

Inizialmente mia figlia ha preferito iniziare a giocarci direttamente seduta davanti, toccando il muso, le orecchie di tessuto, maltrattando l’ape con la molla e premendo tutti i tasti.tasti_ele

C’è voluto poco però, poi, perché iniziasse a spingerlo in tutta casa grazie al comodo maniglione verde che si trova dietro: la fattura robusta e “l’assetto basso” sono stati fondamentali per evitare rovesciamenti e incidenti di percorso. Si è rivelato un divertente e sicuro giocattolo primi passi.spinta_elefante

Dopo gli iniziali tentennamenti, è arrivata la fase “ti cavalco”. Ha iniziato facendosi spingere (e ridendo come non mai), per poi passare alla spinta autonoma con le sue gambine. Una comica. Vederglielo fare mi ha fatto capire che stava crescendo ed era palese che stesse acquisendo maggiore coordinazione nei movimenti, oltre che un grande equilibrio. Una bella sodddisfazione, lasciatemelo dire.profilo_ele

Solo ultimamente (a 16/17 mesi) ha iniziato a sfruttare la funzione rimbalzante con entusiasmo: ora che si sente sicura di sé, tenendosi ben aggrappata alla maniglia sopra la testa dell’elefante, si muove sul sellino come una cavallerizza impazzita e le risate (mie e sue) si sprecano. E’ come se fosse alle giostre. L’impressione è quella.elefante

Se dovessi indicare un punto di miglioramento è la mancanza di un volante che possa facilitare la scelta della direzione in cui si sta andando: quando lo si cavalca è possibile proseguire facilmente solo diritto. Fino a poco tempo fa, se la mia bimba voleva cambiare direzione doveva scendere, spostare l’elefantino di traiettoria, e poi risalire. Ora che è diventata super forzuta, fa leva con le sue gambette e riesce a girarlo un po’. Per lei che è un concentrato di energia, comunque, penso sia un motivo in più di divertimento (e poi chi l’ha mai visto un elefante con il volante?!?).

E’ un giocattolo consigliato dai 9 ai 36 mesi e una bellissima idea regalo sia per bambini che per bambine: anche in questa occasione, andate sul sicuro con Fisher Price.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *