Piccoli artigiani per un giorno: laboratori aperti a Roma per bambini dai 3 agli 11 anni
29 settembre 2016
Nella tana del Bianconiglio – The adventures of Alice
20 febbraio 2017

In casa avete un piccolo amante dei dinosauri? Siete fan di Jurassic Park, Godzilla o  dei Flintstones?

Allora c’è un evento che non potete perdere: è a Padova, al centro culturale Altinate San Gaetano, e racconta i dinosauri in tutte le loro “apparizioni”: al cinema, nei fumetti, in letteratura, musica, videogiochi e tv. La mostra, intitolata Godzil-land. Un viaggio fantastico dal Mondo Perduto a Jurassik Park, è curata da Fabrizio Modina e testimonia la costante presenza di questi lucertoloni nella quotidianità di generazioni e generazioni.

Ve la segnalo perché la trovo un’idea originale e credo possa essere un’occasione per avvicinare i bambini ad un’esposizione museale divertente e coinvolgente anche per loro.

Infatti (cito quello che è riportato nell’home page della mostra): “Godzil-land” esula dall’ambito della paleontologia ma si propone di indagare il fascino di queste icone del fantastico. Creature placide e benefiche oppure crudeli e sanguinarie a seconda del regista o dello scrittore che le interpreta. È divisa in otto sezioni, ognuna dedicata ai diversi media di comunicazione, le quali raccolgono testimonianze provenienti da collezioni private e musei come ad esempio il Museo Nazionale del Cinema di Torino, Il MUFANT o il Museo Fermo Immagine di Milano. Le centinaia di “reperti” esposti qui, non saranno ossa o fossili, bensì immagini, manifesti, animation cel, racconti, modelli da collezione e videogiochi, testimonianze fondamentali delle arti della cultura popolare della nostra epoca.

(La mostra è realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova in collaborazione con Arcadia Arte e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo).

Se poi vi viene voglia di vedere questi lucertoloni a grandezza naturale, negli stessi spazi di Via Altinate 71, è possibile visitare anche la mostra Dinosauri. Giganti dall’Argentina, in cui sono esposte copie accuratamente riprodotte e reperti.

Vi segnalo inoltre che ogni sabato fino a fine febbraio, dalle 20:00, viene organizzata una caccia al tesoro tra i fossili per bambini dai 6 ai 12 anni, chiamata Buenas noches Dino.

Tutte le esposizioni e le manifestazioni correlate chiudono il 26 febbraio 2017: non perdete l’occasione di divertirvi con la storia!

P.S. Chi va può salutarmi Denver? Grazie 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *