I benefici dell’olio EVO – Aureus

Il diamante dei rivestimenti: la Pietra di Luserna – Vottero Riccardo & C. s.n.c.
25 luglio 2017
Un brindisi a 2 inaspettato – Mionetto
29 luglio 2017

Io vivo in campagna. Da sempre.

Sono cresciuta nell’azienda agricola dei miei, circondata da alberi da frutto e animali, in un paesino dell’entroterra romagnolo che contava poco più di un centinaio di anime. Credo che il numero degli abitanti sia rimasto la stesso da allora.

Mio marito, destino vuole di una frazione vicina alla mia, ha genitori che non lavorano in agricoltura ma che coltivano da sempre olivi.

Ogni anno si occupano personalmente della raccolta e portano al frantoio, per la spremitura, tutte le olive maturate.

C’è tanto lavoro e fatica ma la ricompensa è davvero speciale: un olio evo sublime.

Purtroppo, spesso non ce n’è abbastanza per arrivare all’anno successivo così, una volta terminate le scorte, lo acquistiamo.

Immaginate al gusto a cui siamo avvezzi. Ecco, vi assicuro che non è semplice da rimpiazzare. Siamo abituati molto bene.

È davvero importante consumare l’olio evo giusto, andando oltre al semplice piacere del palato, perché:

– contiene molte sostanze benefiche, quali i polifenoli, che aiutano a combattere l’invecchiamento e hanno importanti effetti benefici sulla salute;

– associato ad una dieta mediterranea (ricca di frutta e verdura, e povera di grassi animali) diminuisce l’incidenza di malattie cardiache, diabete e diverse forme di cancro;

contiene grassi insaturi, quelli buoni, che contrastano l’aumento del colesterolo “cattivo” nel sangue, l’LDL;

è estremamente digeribile ed è la scelta migliore per condire, cucinare e conservare il cibo.

Così, dopo diversi tentativi, siamo riusciti a trovare quello che cercavamo.

Parlo di Aureus, olio extravergine di oliva, prodotto con olive al 100% italiane da agricoltura biologica.

L’artiginalità si sente tutta. E il marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) è meritato grazie alle tecniche di produzione adottate e alle particolari caratteristiche ambientali presenti nell’area tra Capriati e Venafro, in provincia di Caserta, in cui vengono raccolte le olive.

Mi sono informata meglio su questo olio, dal momento che è un condimento che uso quotidianamente nei miei piatti, ed ho scoperto che:

è prodotto da un’azienda agricola familiare, la Santarpia, che da generazioni si dedica con passione, serietà e competenza alla coltura degli ulivi;

– la qualità dell’olio Aureus è il frutto di un’accurata coltivazione delle piante di ulivo in agricoltura biologica, secondo antica tradizione, con esclusione totale di prodotti chimici;

la raccolta avviene a mano o con apposite mazze, a seconda del terrreno e della dimensione degli alberi, e le olive vengono velocemente trasportate al frantoio per la spremitura grazie al fatto che l’estrazione dell’olio avviene a pochi passi dal luogo di raccolta;

– l’olio evo viene purificato tramite una filtrazione naturale su cotone o per decantazione, poi subito imbottigliato.

Tutte accortezze che, alla fine, fanno davvero la differenza sulla qualità del prodotto finito.

Se volete provarlo vi consiglio di approfittare della promozione in corso: visitate il sito dell’Azienda Agricola del Dott. Sebastiano Santarpia per acquistare 3 latte da 5 litri di olio evo, all’imperdibile prezzo di 49€ l’una anziché 60€.

9,80€ al litro contro i 12€ da listino.

Uno sconto da non perdere per fare un regalo di valore a tutta la propria famiglia.

Salute e gusto vi ringrazieranno.

#olioaureus #mondofarmaci
Buzzoole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *